home Ricette Vegetariane Riso venere estivo

Riso venere estivo

Cosa c’è di meglio di un bel risotto come alternativa alla pasta soprattutto in estate, quando le temperature si alzano e si ha voglia di mettere sotto i denti cibo sano e facilmente digeribile?

Gli effetti benefici del riso sono conosciuti e apprezzati fin dall’antichità: questo alimento naturale, oltre ad un ottimo apporto nutrizionale, fornisce all’organismo sazietà senza appesantire, rinfresca ed è anche un ottimo ricostituente.

Il riso diventa ancora più salutare se abbinato alle verdure, come nella ricetta che vi presentiamo, un riso estivo che piacerà a grandi e piccini.

Provare per credere!

INGREDIENTI (per 6 persone)

400 g di riso nero tipo venere

1 porro

2 l di brodo vegetale

200 g di zucchine

300 g di carote

1 kg di pomodori ciliegini

1 mazzetto di basilico fresco

½ cucchiaio di peperoncino in polvere

300 g di piselli

8 cucchiai di olio di oliva extra vergine

100 g di parmigiano

Un pizzico di sale

PREPARAZIONE DELLA RICETTA

Cuocete il riso in abbondante acqua salata per 40-45 minuti, aggiungendo il brodo man mano che questo evapora e mescolando di tanto in tanto

In un tegame versate due cucchiai d’olio, fate rosolare 1/2 porro e rosolate l’altro mezzo, in un altro tegame, insieme alle zucchine tagliate a metà e affettate, le carote tagliate alla “julienne”, i piselli precedentemente sbollentati, il peperoncino, l’olio rimasto e un po’ di sale.

Lasciate cuocere il tutto a fuoco moderato per 10 minuti, dopodiché aggiungete i pomodorini tagliati a metà e privati dei semi, alle altre verdure, continuando a cuocere ancora per 5 minuti.

Spegnete e aggiungete il basilico spezzettato (dopo averlo ben lavato e strizzato!).

Condite il riso con il porro fatto rosolare nell’olio, poi ungete di olio uno stampo e riempitelo con il riso, fino al bordo, pressandolo leggermente.

Girate lo stampo su un piatto di portata, versate tutt’intorno e sulla superficie il condimento di verdure e terminate con una guarnizione di scaglie di parmigiano reggiano.

Non vi resta che servire.

N.B. Per un pasto particolarmente leggero, questo gustoso riso estivo può fungere anche da piatto unico.